I Buoni Motivi Per Utilizzare Un Hotspot WiFi


Di: BreldoItalia Engineering Wireless | Data: 21 Settembre 2016

Negli ultimi anni le parole "Wi-Fi Gratuito, Free Wi-Fi, Wi-Fi Libero" sono diventate lo standard del momento ed è proprio per questo che moltissime persone che lavorano nel mondo dell'ospitalità, divertimento, ristoranzione e altro, hanno pensato che offrire ai clienti una connessione a internet utilizzando una banale password senza nessun sistema di controllo, sia un buon metodo per far felice i propri clienti.

Ecco perchè il concetto di Wi-Fi Libero è stato molto confuso con una realtà diversa da quella che dovrebbe essere, proprio per questo il nome che più aspetta
a questa tipologia di Wi-Fi che la maggior parte ne fa uso, è di WI-FI INCONTROLLATO.

Una rete del genere nasconde tantissime insidie che possono tramutarsi in veri pericoli.

Di seguito vi presenteremo dei buoni motivi del perchè usare uno strumento per il Controllo degli Accessi a Internet e qual'è il vantaggio rispetto a un Wi-Fi Incontrollato.

1) I PROPIETARI DI HOTEL, RISTORANTI, BAR, UFFICI, NEGOZI, ECC... NON SARANNO PIÙ RESPONSABILI DELLE ATTIVITÀ ONLINE DEI CLIENTI

Attualmente in Italia non esiste nessuna normativa che specifichi le regole di fornitura del Servizio WiFi per accedere a internet, questo significa che tutti possono mettere a disposizione dei propri ospiti l'Accesso a Internet senza chiedere autorizzazioni e identificare il cliente.

Tuttavia però l'assenza di tale normativa, non rende questo servizio privo di regole.

ESEMPIO:

Un cliente dell'albergo utilizza il Wi-Fi dell'Hotel (completamente libero e incontrollato) per inviare un eMail di carattere minatoria al centro commerciale della città, nella quale si fa riferimento alla presenza di una bomba.
Il centro commerciale viene immediatamente chiuso, scattono le indagini e si scopre che è un falso allarme, a questo punto, gli agenti della Polizia Postale scoprono con molta facilità l'indirizzo IP di origine dell'eMail e con tutta certezza si recono presso l'hotel per trovare il colpevole del gesto, ovviamente il proprietario della struttura non è in grado di sapere chi sia stato a mandare l'eMail incriminata e certamente non potrà essere ritenuto colpevole del reato.

Quindi sul fronte penale, il proprietario non ha nulla da temere, ma su quello civile possono esserci problemi. Perche?

Il centro commerciale è stata infatti costretto a chiudere per diverse ore con enormi conseguenzi tipo: negozi chiusi, richieste di rimborso biglietti in caso di presunti cinema e store all'interno del centro e tanto altro, tutte problematiche che portano a enorme richieste di danni patrimoniali che sarà lo stesso centro commerciale ad avanzare durante il processo.

Chi potrebbe fare le spese di tali richieste di risarcimento è proprio il titolare del hotel che in qualità di proprietario della connessione a internet potrebbe essere incolpato per non aver adotatto tutte le misure necessarie per far in modo che il fatto non potesse essere commesso.

Invece in presenza di un sistema di controllo e gestione utenti (Hotspot WiFi), il proprietario dalla sua avrebbe uno strumento in grado di tracciare i codici identificativi dei dispositivi utilizzati e la data degli accessi effettuati, potendo così provare di aver adottato tutte le misure necessarie ed idonee per regolare il Servizio Wi-Fi e provare la sua completa estraneità ai fatti.

Vi sembra giusto di rinunciare alla vostra sicurezza solo per offrire ai clienti una navigazione senza alcun tipo di autenticazione ?

2) CONTROLLA LA RETE E SALVAGUARDIA LA BANDA ADSL

Fate finta di essere i proprietari di un grande hotel situato in un importante città mondiale e la vostra struttura è dotata di una rete wifi aperta senza nessuna forma di controllo e a un certo punto la maggior parte dei vostri clienti si connettono alla rete wifi dell'hotel per scaricare la propria posta, controllare i social network e tanto altro..
Ma a un tratto dei cliente si connettono al WiFi dell'Hotel per leggere le ultime notizie sportive, aggiornare il proprio smartphone e provare a caricare le proprie foto personali su cloud, ma la risposta ha esito negativo, pagine web che non si caricano, aggiornamenti bloccati, servizi cloud che falliscono ed ecco che così si perde le STAFFE e iniziano a partire forte lamentele verso la reception, con grandi probabilità di ricevere cattive recensioni sul servizio wi-fi.

Tutto questo è accaduto perchè in quel momento, i clienti connessi alla rete Wifi hotel erono troppi e tutta la Banda ADSL a disposizione veniva utilizzata fino a saturarsi:
molti clienti stavono chiamando casa con Skype, altri stavano guardando video in streaming, alcuni invece stavono usando programmi di messaggistica come WhatsApp, WeChat, Hangouts, Line ecc....

Con ogni probabilità questo non sarebbe successo se l'Hotel avesse utilizzato un sistema per la gestione degli accessi a internet (Hotspot WiFi) che avrebbe permesso di:

- Controllare e limitare l'utilizzo di applicazioni come i "P2P - Streaming - Chat e altri";

- Prevenire abusi di uso eccessivo della connettività internet;

- Monitorare la Rete in qualsiasi momento rivelando e bloccando quale dispositivo sta utilizzando un enorme quantità di Banda ADSL, sottraendo così risorse agli altri clienti connessi;

- Dividere la Banda ADSL in maniera uguale fra tutti o allocare un quantitativo di Banda specifico a utenti predefiniti;

- Stabilire quale metodo di autenticazione degli utenti da usare: Lasciando l'accesso libero oppure usare delle modalità di accesso ulteriori come Social Network, Voucher, Self Register, SMS o Username/Password ma controllato da un sistema come descritto in precedenza;

Questi sono tutti vantaggi, ai quali oggi si rinuncia completamente mettendo a disposizione dei clienti una rete Wi-Fi non gestita e incontrollata, rischiando così di trasformare ciò che dovrebbe essere un servizio ben visto dagli ospiti in una pessima figura con conseguenze dal punto di vista dell'immagine e fidelizzazione dei clienti.

Offrire un servizio WiFi senza controllo è peggio che non fornirla proprio.

PER FINIRE

Utilizzare un sistema di controllo degli accessi a internet come quello proposto
da BreldoItalia Engineering Wireless, rappresenta un enorme aumento di valore del servizio Wi-Fi che si sta offrendo, si tutela il proprietario e i suoi clienti, soddisfa i propri ospiti e sfrutta numerose opportunità di monetizzare e promuovere la propria attività.

Per maggiori informazioni contattateci a:
www.breldoitalia.it
- eMail: info@breldoitalia.it
- Tel: 3887955547

Articoli Recenti